5 cose da fare in inverno in Valle di Ledro

27 dicembre 2018 4:45 pm

Alcuni luoghi sembrano dare il meglio di sé nel periodo invernale. Fra montagne spruzzate dalla neve e un lago color smeraldo a fare da contrasto, la Valle di Ledro è fra quei territori che sanno trasmettere grandi emozioni anche durante il lungo inverno. 

Le tredici località che sono raggruppate nel comune di Ledro ben si intonano all’atmosfera invernale, il suo ritmo lento, le sue giornate brevi ma intense, le tante golosità che (senza sentirsi troppo in colpa) si possono gustare e che riscaldano il corpo ed il cuore quando fuori il termometro inizia a scendere sotto zero.

Se non siete ancora convinti della magia che questa stagione porta in Valle di Ledro e state ancora pensando con sguardo nostalgico ai giorni estivi in riva al lago, vi diamo un buon motivo, anzi addirittura cinque, per farvi amare un po’ di più il General inverno!

Ecco allora 5 (imperdibili) cose da fare in inverno in Valle di Ledro!

  • Fotografare il gorg d’abiss ghiacciato. La cascata si trova a Tiarno di Sotto. Scavata nella roccia durante i secoli, in ogni stagione dell’anno regala un’atmosfera suggestiva che lascia senza fiato! In inverno questa cascata è ricoperta di ghiaccio e sembra davvero di trovarsi in una fiaba per bambini! Non mancate di visitarla in questi gelidi mesi per scattare un bel ricordo della vostra escursione magari postando la foto sui social con il nostro hashtag #vallediledro 
  • Tuffo della Merla. Save the date: domenica 27 gennaio 2019, alle ore 12 a Pieve ci sarà il tradizionale tuffo nel lago di Ledro nei giorni più freddi dell’anno. I più impavidi si ritroveranno dalle ore 10 presso l’Hotel Lido e siamo certi saranno in tanti, la scorsa edizione ha registrato ben 93 partecipanti!
Il tuffo della Merla, Lago di Ledro 28 gennaio 2018 © foto Daniele Mosna tuffo della merla nel lago di ledro
  • Giocare con la neve a TremalzoTutta la famiglia riunita a giocare con le palle di neve, pattinare, costruire pupazzi e scivolare con la slitta. A 1600 metri di quota, la neve crea un paesaggio ovattato, rarefatto. Il silenzio domina la scena e l’aria pura di montagna ritempra corpo e spirito. Qui potrete divertirvi con ciaspole, bob, slittini, tapis roulant o pattinare sul ghiaccio per sentirvi un po’ come la campionessa Carolina Kostner! Proprio la pista per le slitte con risalita tramite tapis roulant è un’esclusiva attività sulla neve installata al Passo Tremalzo vicino al Rifugio Garda. Se invece volete praticare escursioni con le ciaspole troverete molte piste adatte a quest’attività. Mentre vicino al Rifugio Garibaldi vi aspetta la pista da pattinaggio sul ghiaccio così potrete godervi  l’attività sportiva all’aria aperta al relax al calduccio! Date un’occhiata qui per scoprire tutte le attività!
Vista sul Monte Tremalzo in un pomeriggio d’inverno
  • Passeggiata al Rifugio Pernici. Il rifugio si trova nelle montagne a cavallo tra il Lago di Garda e la Valle di Ledro, in splendida posizione panoramica a 1600 metri di quota. Raggiungibile sia dalla Val di Concei che da Riva del Garda, offre una deliziosa cucina tipica ed è il punto di partenza per escursioni alla scoperta delle bellissime cime che lo circondano. Potreste godervi un’escursione che da Lenzumo o dalla strada per Trat (in base all’innevamento) porta al Rifugio Pernici dove troverete ad accogliervi Marco e Chiara i giovani gestori. Dopo esservi ristorati, potreste godervi una splendida passeggiata innevata. Date un’occhiata qui per l’apertura invernale. 
  • Sciare sulla pista di sci nordico in Val Concei. Come non citare la cosa più divertente dell’inverno ovvero lo sci? Nella tranquilla Val Concei, In località Chinaec c’è una splendida pista di sci di fondo. Qui potrete anche noleggiare l’attrezzatura se non ne avete a disposizione. Il percorso completo, che si snoda attraverso i verdi boschi di fondovalle di Concei, è lungo 5 km e dalle ore 17 è parzialmente illuminato per regalarvi anche la possibilità unica di “scivolare” sulla neve al chiaro di luna senza pericoli. In programma ci sono anche alcune gare di fondo tra cui la tradizionale Copa Zoca, una gara un po’ goliardica aperta a tutti. Da non perdere!

Abbandonatevi alla magia dell’inverno, non esitate a vivere la Valle di Ledro con le suggestioni della neve, il suo silenzio, la sua tranquillità e quel senso di pace che solo questa stagione sa donare. 


4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *