Gran Carnevale Tiarnese: la Valle di Ledro in festa fra musica e carri allegorici

26 febbraio 2019 6:29 pm

Tra poco arriverà il periodo più pazzo e scatenato dell’anno: il Carnevale che, come saprete, è tradizionalmente il periodo che precede la Quaresima cristiana in cui ci si scatena con feste, maschere, sfilate di carri allegorici, dolci e danze.

Anche in Valle di Ledro, questa festa di origini pagane vive il suo momento clou a Tiarno di Sopra con il suo Gran Carnevale Tiarnese. Sabato 2 e domenica 3 marzo 2019 a Tiarno di Sopra, come da tradizione, si svolgerà infatti la 47° edizione del Gran Carnevale Tiarnese, organizzata dalla Pro Loco di Tiarno di Sopra e sostenuta con entusiasmo da tutti i volontari.

Tiarno di Sopra – fra natura e storia

Ultimo paese della Valle di Ledro, Tiarno di Sopra si situa al confine tra questa e la Val d’Ampola, luogo ideale per escursioni estive ed invernali.

Nonostante i vari incendi del XVIII secolo e i bombardamenti delle due guerre mondiali, si possono osservare le tipiche architetture rurali e alcune abitazioni nobiliari.fra cui “Casa Oliari”, dimora di una famiglia di mercanti veneziani che verso la fine del XVI secolo fece dipingere sulla facciata esterna il loro stemma (ben visibile ancora oggi).

Non distante dal centro troverete la Val d’Ampola, luogo ricco di fienili e . il laghetto Ampola, oggi biotopo protetto dove risiedono animali e vegetali di particolare interesse. Dal lago d’Ampola si imbocca la strada per il monte Tremalzo perfetto per gli amanti della mountain bike!

Il Gran Carnevale Tiarnese targato 2019

Come ogni anno, il Carnevale a Tiarno di Sopra vi stupirà per le tante attività proposte che si concentreranno principalmente presso il tendone nella piazza della chiesa. La manifestazione vedrà un sabato sera di intrattenimento con musica e DJ (solo per maggiorenni) per potersi scatenare fino a notte fonda! La domenica invece, come tradizione vuole, ci sarà la sfilata dei carri allegorici con tanto intrattenimento, spaghetti di carnevale e serata danzante. 

E che carnevale sarebbe senza grostoi? Il dolce fritto tipico di carnevale non può che esser presente al Gran Carnevale Tiarnese.

Il programma dettagliato lo troverete presto sul nostro sito ufficiale (link), ma intanto godetevi anche quest’anno una coloratissima festa di carnevale che è diventata davvero un appuntamento imperdibile. Dal 1971 ad oggi maschere, coriandoli, colori e tanta musica sotto la regia dello storico Comitato Carnevale e dei numerosi volontari della Pro loco del paese hanno dato vita a un carnevale vero, sentito e amato.

Nacque proprio in quel lontano ‘71 l’idea di una semplice spaghettata tra amici, a mezzogiorno in punto, sotto il grande castagno di piazza Regina Elena, trasformandosi poi in uno degli appuntamenti carnevaleschi più attesi in valle di Ledro, festeggiato anno dopo anno, senza interruzione, con crescente entusiasmo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *