Natale in Valle di Ledro – venite a scoprire la vera essenza della festa più attesa dell’anno

8 novembre 2018 8:41 pm

A due passi dal Lago di Garda esiste una valle che nel mese di dicembre si veste di magia, candore, silenzio, pace e spirito natalizio.

È la Valle di Ledro, paradiso naturalistico incontaminato che circonda un lago color smeraldo, attorniato da boschi e custode di lontane tradizioni in grado di rendere ancora più magico questo periodo dell’anno.

Sarà per l’atmosfera che trasmettono i suoi piccoli borghi incastonati fra i monti, con le luminarie e gli addobbi che invadono finestre, balconi e giardini. Sarà per la neve che in inverno ricopre le vette, i profumi speziati di cannella, zenzero e vin brûlé; sarà semplicemente per l’atmosfera di gioia semplice e genuina, quella di una volta, ma proprio non potete perdervi il “Natale ledrense”, l’unico ad avere un villaggio natalizio dedicato ad un… gigante!

Il Villaggio di Natale del Gigante

Avete mai sentito parlare del Gigante Gilli ?

A lui è dedicato il Natale di Bezzecca, in Valle di Ledro.

Dove? Nel paese di Bezzecca, che si trasforma in suo onore in un vero e proprio villaggio immerso nelle suggestioni natalizie.

Nei giorni 8-9-23-24-29-30-31 dicembre, Bezzecca si anima con un mercatino di Natale che propone ai suoi visitatori prelibatezze gastronomiche, musiche natalizie e artigianato locale.

Ma chi era questo gigante buono?

Bernardo, questo era il suo nome, era soprannominato da tutti “el Popo” (ovvero “il bambino”) e all’età di vent’anni misurava già 2 metri e sessanta! (All’epoca era probabilmente l’uomo più alto del mondo).

Vissuto nel XVIII secolo, Bernardo era, come accadeva spesso in quegli anni, soggiogato dal fascino del mondo circense. Per questo decise di partire lontano esibendosi in abiti turchi persino dinanzi alla corte di Re Luigi XV e Caterina di Russia.

Cosa rimane oggi del gigante buono?

Un evento a lui dedicato che durante il Natale offre ai suoi visitatori la vera essenza della festa più amata dell’anno, un’essenza che intreccia tradizioni culinarie, paesaggi incantati e il vero spirito natalizio. Il tutto riunito in una serie di eventi scanditi dalle suggestioni invernali.

Ma non solo. Potete anche visitare la sua casa (l’atrio d’ingresso si trova nell’attuale sede del Municipio di Ledro, a Bezzecca) e scattare una foto ricordo sulla riproduzione della sedia del gigante. (I bambini ne saranno felici!).

Nella stessa sala sono anche esposti due lavori in legno, simpatiche riproduzioni della scarpa e del pettine del gigante.  

L’inaugurazione

L’ 8 dicembre alle ore 17.00 viene inaugurato nel centro storico di Bezzecca il Villaggio di Natale del Gigante Gilli, un mercatino tra storia e gusto con produttori e artigiani locali.

Il paese, la sera dell’inaugurazione vive un momento estremamente suggestivo. Al buio della notte, sotto le stelle che illuminano i profili delle montagne, il centro storico si trasforma. Rischiarato solo da candele e torce, il paese sembra accogliere con pathos l’inizio della stagione natalizia. Ed è subito magia.

Al mercatino allestito negli avvolti del paese, si potranno gustare in allegria prodotti locali e acquistare oggetti di artigianato che magari diventeranno regali da mettere sotto l’albero!

Nel mese di dicembre la Valle di Ledro si tramuta in un luogo d’incanti. Si ha l’impressione di tornare bambini, di staccarsi dalla realtà ed entrare in un mondo di fiaba fatto di musiche (con il Corpo Bandistico della Valle di Ledro che vi farà ascoltare le melodie della tradizione natalizia), tradizioni (come quelle delle lavorazioni del legno, grazie all’associazione Leder Legn), e tante golosità culinarie dalla polenta di patate agli strauben.

La magia del Natale è alle porte, non vi resta che aprirle e venire a vivere la festa più attesa dell’anno in Valle di Ledro!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *